TRAVEL TIPS

Vacanza in Treno ,direzione Alpi

Postcards

Nostalgia delle vacanze? Tranquilli , tanto non passa , o almeno a me non passa mai . Giornate infinite passate sulla spiaggia e pomeriggi soleggiati in piscina ,tanto da essermi ritrovata ad avere nostalgia di una vacanz in montagna! No vabbè no comment. L’estate scorsa ho preferito evitare di condividere questo momento speciale sul blog , si tratta di una vacanza spesa con Raf ed una piccola cerchia di amici , e preferivo tenerlo tutto per me . Così ho iniziato  spulciare un pò di foto . Come potete immaginare ho speso i primi minuti  ,riguardando i miei capelli corti e  una silhouette  decisamente più snella . Avevo davvero nostalgia della Alpi , quindi ho pensato di scrivere a riguardo . Così  da poter rivivere quelle bellissime sensazioni e da magari ispirarvi, nel caso foste in dubbio se partire per la montagna  .

Prime Impressioni

Non ero mai stata sulle Alpi in vita mia , e l’emozione mi ha travolto in pieno . Naturalmente  ho trascorso la prima ora indicando ogni cosa e cantando svariati brani presi da ” Tutti insieme appassionatamente”. Ero così entusiasta da salutare persino le mucche ,e non sto scherzando ,ho salutato  proprio tutte le mucche .Il posto di cui vi parlo   si chiama Alpe Cheggio  Situato nella Valle Antrona . Abbiamo trovato poche persone , bellissime baite ed una natura così imponente da lasciare senza fiato . Colori brillanti ,profumi estasianti e passeggiate ristoratrici , questi sono  ricordi più vividi rimasti nella mia mente un anno dopo .  Di giorno abbiamo grigliato , passeggiato e preso il sole in riva al lago ,la sera , guardato le stelle e bevuto all’unico bar aperto .  Rilassandoci e dimenticando per un week-end lo stress della vita cittadina e le pressioni lavorative.

La tuta Rossa

La valle Antrona ha un clima prettamente Alpino , che vuol dire abbastanza pungente d’estate minime di 10 ° massime di 23 ° gradi . In tutta sincerità non sapevo cosa aspettarmi così ho optato per un abbigliamento pratico .  Una  tuta rossa, e delle converse  , portando una giacca a vento , massimi esponenti dell’abbigliamento sportivo nel mio armadio . Si lo so, eccello nello sportswear . Il  mio abbigliamento per quanto improvvisato si è comunque rilevato idoneo  .

Mezzi di Trasporto :

Abbiamo raggiunto Alpe Cheggio tramite treno e poi auto :

Milano Centrale – Domodossola tramite TRENORD . Impiegando circa 1h20 min .Da Domodossola abbiamo proseguito in auto per circa 30 minuti per raggiungere Cheggio . Dalla stazione è comunque possibile trovare dei Bus diretti verso la stessa destinazione , che impiegano all’incirca 1h20 min.

In conclusione consiglio di visitare questa bellissima zona a chiunque abbia voglia di staccare per il fine settimana.  Respirerete aria pura , vi divertirete con amici e troverete la carica per affrontare i ritmi serrati delle grandi città . Fate escursioni , portate un libro ,scattate tantissime foto e soprattutto create dei ricordi. Se siete fortunati, saranno questi a farvi sorridere nei momenti più bui ,riportandovi la serenità.


 

You Might Also Like

No Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: